Profumo di Esotico in Sicilia

Esibizionisti e colorati echeggiano suoni e sapori di terre lontane: provengono dall’Africa, dai Caraibi, dalle foreste del Sud America, dall’Australia gli esemplari più inediti e accattivanti di fiori dalle proporzioni inusuali e dalle sfumature squillanti.

Coltivazione

La sua coltivazione alle nostre latitudini non è impegnativa a patto di avere "a portata di mano": Sole, una manciata d'amore, e un luogo caldo per l'inverno!
Infatti il suo tallone d'Achille è il freddo.... che non deve essere mai tale da farla gelare... ne morirebbe. Predilige i suoli sciolti e leggeri, che le assicurano un buon drenaggio per l'acqua in eccesso, prima fonte di vita ma anche di guai! Il suo ristagno gli procura facilmente del marciume che aggredisce con facilità i suoi tessuti spugnosi. In pochi passi vi elenco adesso le principali note colturali per chi volesse farsi appassionare da questa pianta che ci porta un pizzico di tropici in casa nostra!
Share by: